Strumenti personali
Tu sei qui: Portale iap_dati

Accertamento Sanitario Obbligatorio – ASO - per la valutazione urgente dello stato psichico di una persona

Intervento obbligatorio richiesto da un medico nei confronti di una persona per la quale si abbia il fondato sospetto di alterazioni psichiche o di disturbo mentale tali da richiedere urgenti interventi terapeutici, che rifiuti ogni contatto con il medico, non consentendo la valutazione clinica del suo stato psichico.

L’ASO consiste in una visita finalizzata alla diagnosi ed alla eventuale conseguente definizione di un trattamento terapeutico.

E' disposto con un’ordinanza del Sindaco, in qualità di Autorità Sanitaria locale, su proposta motivata del medico richiedente.

L’ordinanza deve indicare il luogo (che può essere il Centro di Salute Mentale, l’ambulatorio, il domicilio del paziente, il pronto soccorso, ecc.), in cui l’ASO deve essere effettuato.

Qualora sussistano le condizioni, conseguentemente all’ ASO può essere disposto un TSO, per la somministrazione di eventuali trattamenti terapeutici

Modalità di accesso/prenotazione

  • Questa prestazione viene offerta all’interno di un percorso di cura. Per saperne di più chiama 800 033 033
  • Dove pagare il ticket

AMBULATORIO SALUTE MENTALE BAZZANO

Distretto Reno, Lavino e Samoggia/VALSAMOGGIA
  • Viale dei Martiri, 10/B
  • 40053 - VALSAMOGGIA
  • Distretto Reno, Lavino e Samoggia
Mezzi di trasporto pubblici
linee 94-671
Parcheggio
adiacente all'Ospedale
Numeri Telefonici
  • Centralino: 051 838811
  • Fax: 051 838829
  • Informazioni: 051 838720
Orari
  • Orario di apertura al pubblico:lun, mar, mer, ven: 8.30-13.30 | sab alterni:8.30-13.30
Altre informazioni
il giovedì, il sabato alterno (di non apertura) e i pomeriggi (dalle 13.30 alle 20.00) per le urgenze bisogna rivolgersi c/o il Centro Salute Mentale di Casalecchio in Via Cimarosa, 5/2 - tel 051/596801-596802 (per orari di apertura vedi luogo di erogazione)

questa ricerca e' stata utile?

Se non riesci a trovare le informazioni che cercavi o per saperne di piu', chiama il numero verde 800 033 033 oppure manda una mail a sportello.telefonico@ausl.bologna.it.
Se ritieni che l'informazione che hai trovato sia sbagliata o scaduta, per favore scrivi a redazione.internet@ausl.bologna.it, provvederemo a verificare ed eventualmente a correggere, e avrai contribuito a migliorare il nostro servizio.